Sempre più padri morosi in Alto Adige

In Alto Adige sempre più padri separati oppure divorziati non contribuiscono al mantenimento dei figli, come stabilito per sentenza. Nel 2004 solo 128 famiglie ricevevano dalla Provincia l'anticipazione dell'assegno per un importo complessivo di 280 mila euro, nel 2017 sono state invece 660 famiglie per un importo complessivo di 2,3 mln di euro. Per Elio Cirimbelli, fondatore del centro Asdi, si tratta di un dato "preoccupante". "I motivi - ha detto Cirimbelli, relatore di una conferenza svoltasi questa sera sul tema della 'famiglia oggi' a Bolzano - possono essere molti, come ad esempio, la perdita del lavoro, cassa integrazione, disoccupazione, cambio dei ruoli nelle aziende dove lavorano".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Renon

FARMACIE DI TURNO